Edilmag, il primo magazzino edile in rete

In un’epoca  in cui l’innovazione digitale  è  un  evidente  fattore  di successo  per  ogni settore merceologico, ce n’è ancora uno che fatica ad innovarsi: l’edilizia. Un settore  che stenta  ad uscire dalla crisi, rimanendo  intrappolato  in vecchie dinamiche chiuse. È in questo  contesto  che nasce EDILMAG, un innovativo strumento  digitale nato da un’esigenza reale vissuta da un architetto  e imprenditore pesarese, Rodolfo Brandi. Grazie al fondamentale  supporto tecnologico fornito dagli sviluppatori della start-up Officine Creative Marchigiane, Edilmag è ora pronto per essere utilizzato dalle imprese edili di tutta Italia in maniera rapida e intuitiva.

MA CHE COS’É EDILMAG E COME SI USA? Si Tratta di una piattaforma  web innovativa, disponibile anche  come  app  per  ambienti  Ios e  Android, che  permette alle imprese  edili di risparmiare sull’acquisto di strumenti e materiali edili che si trovano nei magazzini delle imprese più vicine.

In questo modo le imprese fanno matching, vengono a conoscenza delle rispettive disponibilità di magazzino e possono risparmiare sui costi di spedizione o dei prodotti stessi, qualora l’impresa in possesso del bene decidesse di cederlo ad un prezzo più basso o di donarlo gratuitamente.

Grazie a Edilmag, ogni impresa può creare un inventario on line in cui inserire i materiali stoccati  in

magazzino a rischio di deterioramento, rimasti in eccedenza da precedenti lavori, e di renderli visibili ad altre imprese edili. L’inserimento su Edilmag dei materiali e macchinari è rapido e intuitivo: basta fotografare l’articolo e aggiungerlo al proprio magazzino virtuale.

Un’idea semplice che segue le logiche della Sharing Economy, al pari di altri servizi di condivisione legati a settori più disparati quali car sharing o home sharing (BlaBlaCar, Airbnb, Uber). Con Edilmag, l’economia  della  condivisione entra  per  la  prima  volta  nel  mondo  dell’edilizia, svecchiando finalmente un ambito merceologico che potrebbe  ampiamente  svilupparsi attraverso  lo scambio peer to peer di prodotti e servizi di vario genere sempre più sostenibili.

Si tratta  inoltre di un modello che può essere facilmente replicabile e applicabile a settori diversi perchè permette ad imprese di vario genere di fare matching sfruttando  una dinamica semplice quanto fruttuosa: mettere  in relazione imprese diverse e offrendo loro l’opportunità di accrescere il proprio potenziale di business.

Uno strumento  e un progetto innovativo con una profonda identità valoriale, basata su concetti di condivisione, collaborazione e aiuto reciproco. È grazie a questo forte valore sociale che Edilmag è stato  preso come riferimento nelle situazioni di emergenza  e calamità naturali vissute lo scorso inverno. Una collaborazione nata tramite  Edilmag tra un’impresa pesarese  e una di Arquata del Tronto che insieme hanno unito le forze e le attrezzature  edili a disposizione per liberare l’accesso di  un’abitazione  bloccata   dalla  neve  ed  estrarre   un  bambino   intrappolato   all’interno.  In quell’occasione,  Edilmag ha  ridotto  i  tempi  per  la  ricerca  dei  mezzi necessari  alla  gestione dell’emergenza  e attivato  i  soccorsi. Abbiamo fatto  tesoro  di questa  esperienza  per rendere  il servizio di Edilmag a totale disposizione della Protezione Civile, donando l’app e fornendo così un sostegno concreto.

Oggi Edilmag conta oltre 650 licenze distribuite alle imprese edili di cui 243 hanno già creato il loro profilo e messo in condivisione i loro materiali e strumenti  in eccedenza (157 articoli caricati ad oggi). La piattaforma è destinata a crescere a livello nazionale, grazie alle convenzioni attivate con le scuole edili di Pesaro , Macerata e Ancona (accordi in corso anche con Mantova , Venezia , Rimini, Ravenna , Parma e Perugia) e le altre associazioni di categoria come la CNA di Pesaro,

Modena e Reggio Emilia e la Confartigianato di Ancona, Pesaro e Urbino.

Uno strumento  che può realmente  dare  una spinta  ad un settore  restìo  al cambiamento,  con

Edilmag si entra a far parte di una rete di imprese, si risparmia e si limitano gli sprechi.

È finalmente arrivato il momento giusto per le imprese edili di aprirsi e di iniziare a collaborare.

Per ulteriori informazioni EDILMAG Via degli Abeti 106 61122, Pesaro (PU)

Sito: www.edilmag.it

Email: gestione@edilmag.it 

Share